Blog

Ultime novità

LE 7 C DELLA COMUNICAZIONE

Se vuoi distinguerti, far sì che il tuo brand e la tua azienda vengano percepiti nel modo corretto, non puoi improvvisare la tua comunicazione. Prima di pensare alla grafica del sito web, ai canali pubblicitari che utilizzerai e al budget assegnato devi prima capire come e cosa vuoi comunicare. 

La comunicazione in ambito marketing deve sicuramente essere persuasiva, ma prima di tutto efficace. “7 C’s of Communication” dall’originale inglese, nel manuale Effective Public Relations (1953), il professor Scott M. Cutlip della University of Winsconsin identifica 7 semplici concetti su cui basare una comunicazione efficace. 7 ingredienti per una Comunicazione 4.0 

COMPLETEZZA (Completeness) La comunicazione deve prima di tutto essere completa, contenere tutte le informazioni necessarie al ricevente del messaggio per valutare un’offerta. Comunicare in modo completo permette di raggiungere gli obiettivi in modo più rapido, mettendo a disposizione del cliente tutti i dati utili per prendere le proprie decisioni. Questo migliora la trasparenza del messaggio e riduce la quantità di domande e dubbi. 

CONCISIONE (Conciseness) Un messaggio corto e un messaggio conciso non sono la stessa cosa. Essere concisi significa comunicare solo le informazioni pertinenti al contenuto del messaggio, in questo caso, al valore del brand. La concisione permette tanto all’azienda quanto al cliente di concentrarsi solo sulle informazioni essenziali. Riduce il rischio di distrazioni e favorisce l’immediatezza della comunicazione. 

CONSIDERAZIONE (Consideration) Per comunicare in modo efficace, è necessario che l’emittente prenda in considerazione il punto di vista del ricevente, le sue necessità e il suo modo di comunicare. Modulando la comunicazione sulla base del cliente, l’azienda può trasmettere le informazioni e i concetti in modo più efficace, poiché sarà in grado di utilizzare argomenti ed esempi più vicini alla sua esperienza. E, di conseguenza, più facilmente comprensibili. 

CONCRETEZZA (Concreteness) La comunicazione efficace è concreta, si basa su dati e fatti per supportare i contenuti del messaggio. Comunicare in modo concreto significa anche rispondere in modo puntuale alle domande, sviluppare le proprie argomentazioni partendo da prove, casi reali ed esperienze passate, non da pareri personali. Essere concreti permette al cliente di comprendere meglio il brand e di fidarsi dell’azienda. 

CORTESIA (Courtesy) Comunicare in modo cortese, senza aggredire l’interlocutore e senza voler forzare una risposta, migliora il clima della comunicazione e predispone a una conversazione positiva e costruttiva. Nella comunicazione la cortesia implica anche il rispetto dei valori e della cultura dell’altro. Diventano molto importanti l’uso di una terminologia e di un registro linguistico appropriati, necessari ad entrare in sintonia con il cliente target. 

CHIAREZZA (Clearness) Un’altra delle caratteristiche della comunicazione efficace è la chiarezza, la specificità del messaggio. Comunicare in modo chiaro significa concentrarsi su un solo obiettivo, enfatizzandone così l’importanza e rendendo più semplice la comprensione del prodotto/servizio. 

CORRETTEZZA (Correctness) La comunicazione deve essere svolta in modo corretto. L’assenza di errori grammaticali o sintattici aumenta l’autorevolezza, influendo positivamente sull’impressione che il cliente ottiene. Comunicando in modo corretto, l’azienda acquista credibilità. E, di conseguenza, aumenta la credibilità del brand che vuole posizionare.

Orari Agenzia

Lunedì – Venerdì

9:30 – 12:30 / 14:30 – 18:00

Vienici a trovare a Cuneo in Piazza Europa

Agenzia di Comunicazione 4.0 srl

Croso Santorre di Santarosa, 30

( Piazza Europa ) Cuneo 12100 CN

Telefono: 0171.1961191 – 0171.1960717

Email:

agenzia@comunicazione4-0.it

Pec:

agenzia@pec.comunicazione4-0.it

PIVA 03801410048 – REA CN-317468 – PRIVACY POLICY – COOKIE POLICY

Call Now Button