Blog

Ultime novità

UN NUOVO SOCIAL, ORMAI POPOLARISSIMO: TIK TOK!

Ogni piattaforma social è diversa, ha un target di pubblico differente, ragion per cui cambia anche il modo e cambia anche proprio lo stile di comunicazione.  Facebook, Linkedin, YouTube, WhatsApp, Twitter, Instagram, TikTok…

Oggi vogliamo parlarvi di uno di loro, perché è nuovo ed in questo momento è senza dubbio il più scaricato in assoluto, con più di 500 milioni di utenti attivi ogni giorno: Tik Tok.

Tik Tok è diventato il social dei giovanissimi per eccellenza, nel senso che spopola fra i più giovani, anche se sta prendendo piede sempre di più fra più grandi.

 Nasce in Cina nel 2016, da una azienda cinese che si chiama ByteDance, la quale ha acquistato musical.li  per una cifra di 750 milioni di euro; poi, attraverso un aggiornamento fatto per allargare la base utenti, ha innovato la piattaforma, mantenendo il nome di TikTok.

Questa piattaforma permette agli utenti di creare e caricare video musicali che durano mediamente da 10 secondi a 15, fino ad un massimo di 60 sec., perché l’attenzione su social è sempre in diminuzione e dunque Tik Tok vuole premiare la rapidità, la brevità e l’impatto immediato delle creazioni degli utenti.

 Le clip comprendono balletti, mini sketch comici, parodie musicali o lip – syng e video risposte, oppure le dirette live con i tuoi followers. Questi video permettono all’utente (“tiktoker”) di accelerare, rallentare o modificare mediante un filtro le scenette, in genere esse si montano velocemente, cosicché il risultato finale è  creativo, grezzo ma anche intuitivo e di grande impatto, con effetti di realtà aumentata accompagnata da brani musicali.

TIKTOK, inoltre, usa l’intelligenza artificiale per analizzare le preferenze e gli interessi degli utenti, al fine di personalizzare singolarmente i contenuti ad essi proposti. L’APP è super semplificata e molto intuitiva per tutti gli utenti ed è diventata un vero e proprio canale di intrattenimento.

Al momento, è sicuramente un social “pulito” nel senso che c’è poca pubblicità, poche news, e non è dominato dagli influencer.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

I social network oggi non sono solo un passatempo per i giovani ma rappresentano anche un valido strumento di comunicazione a livello professionale: ciò significa che anche gli imprenditori e gli esperti devono conoscere le varie piattaforme social ed essere in grado di interloquire e di proporsi al loro target di riferimento nei modi più adatti ai social stessi.

Ogni piattaforma social è diversa, ha un target di pubblico differente, ragion per cui cambia anche il modo e cambia anche proprio lo stile di comunicazione.  Facebook, Linkedin, YouTube, WhatsApp, Twitter, Instagram, TikTok…

Oggi vogliamo parlarvi di uno di loro, perché è nuovo ed in questo momento è senza dubbio il più scaricato in assoluto, con più di 500 milioni di utenti attivi ogni giorno: Tik Tok.

Tik Tok è diventato il social dei giovanissimi per eccellenza, nel senso che spopola fra i più giovani, anche se sta prendendo piede sempre di più fra più grandi.

 Nasce in Cina nel 2016, da una azienda cinese che si chiama ByteDance, la quale ha acquistato musical.li  per una cifra di 750 milioni di euro; poi, attraverso un aggiornamento fatto per allargare la base utenti, ha innovato la piattaforma, mantenendo il nome di TikTok.

Questa piattaforma permette agli utenti di creare e caricare video musicali che durano mediamente da 10 secondi a 15, fino ad un massimo di 60 sec., perché l’attenzione su social è sempre in diminuzione e dunque Tik Tok vuole premiare la rapidità, la brevità e l’impatto immediato delle creazioni degli utenti.

 Le clip comprendono balletti, mini sketch comici, parodie musicali o lip – syng e video risposte, oppure le dirette live con i tuoi followers. Questi video permettono all’utente (“tiktoker”) di accelerare, rallentare o modificare mediante un filtro le scenette, in genere esse si montano velocemente, cosicché il risultato finale è  creativo, grezzo ma anche intuitivo e di grande impatto, con effetti di realtà aumentata accompagnata da brani musicali.

TIKTOK, inoltre, usa l’intelligenza artificiale per analizzare le preferenze e gli interessi degli utenti, al fine di personalizzare singolarmente i contenuti ad essi proposti. L’APP è super semplificata e molto intuitiva per tutti gli utenti ed è diventata un vero e proprio canale di intrattenimento.

Al momento, è sicuramente un social “pulito” nel senso che c’è poca pubblicità, poche news, e non è dominato dagli influencer.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

I social network oggi non sono solo un passatempo per i giovani ma rappresentano anche un valido strumento di comunicazione a livello professionale: ciò significa che anche gli imprenditori e gli esperti devono conoscere le varie piattaforme social ed essere in grado di interloquire e di proporsi al loro target di riferimento nei modi più adatti ai social stessi.

Ogni piattaforma social è diversa, ha un target di pubblico differente, ragion per cui cambia anche il modo e cambia anche proprio lo stile di comunicazione.  Facebook, Linkedin, YouTube, WhatsApp, Twitter, Instagram, TikTok…

Oggi vogliamo parlarvi di uno di loro, perché è nuovo ed in questo momento è senza dubbio il più scaricato in assoluto, con più di 500 milioni di utenti attivi ogni giorno: Tik Tok.

Tik Tok è diventato il social dei giovanissimi per eccellenza, nel senso che spopola fra i più giovani, anche se sta prendendo piede sempre di più fra più grandi.

 Nasce in Cina nel 2016, da una azienda cinese che si chiama ByteDance, la quale ha acquistato musical.li  per una cifra di 750 milioni di euro; poi, attraverso un aggiornamento fatto per allargare la base utenti, ha innovato la piattaforma, mantenendo il nome di TikTok.

Questa piattaforma permette agli utenti di creare e caricare video musicali che durano mediamente da 10 secondi a 15, fino ad un massimo di 60 sec., perché l’attenzione su social è sempre in diminuzione e dunque Tik Tok vuole premiare la rapidità, la brevità e l’impatto immediato delle creazioni degli utenti.

 Le clip comprendono balletti, mini sketch comici, parodie musicali o lip – syng e video risposte, oppure le dirette live con i tuoi followers. Questi video permettono all’utente (“tiktoker”) di accelerare, rallentare o modificare mediante un filtro le scenette, in genere esse si montano velocemente, cosicché il risultato finale è  creativo, grezzo ma anche intuitivo e di grande impatto, con effetti di realtà aumentata accompagnata da brani musicali.

TIKTOK, inoltre, usa l’intelligenza artificiale per analizzare le preferenze e gli interessi degli utenti, al fine di personalizzare singolarmente i contenuti ad essi proposti. L’APP è super semplificata e molto intuitiva per tutti gli utenti ed è diventata un vero e proprio canale di intrattenimento.

Al momento, è sicuramente un social “pulito” nel senso che c’è poca pubblicità, poche news, e non è dominato dagli influencer.

Orari Agenzia

Lunedì – Venerdì

9:30 – 12:30 / 14:30 – 18:00

Vienici a trovare a Cuneo in Piazza Europa

Agenzia di Comunicazione 4.0 srl

Croso Santorre di Santarosa, 30

( Piazza Europa ) Cuneo 12100 CN

Telefono: 0171.1961191 – 0171.1960717

Email:

agenzia@comunicazione4-0.it

Pec:

agenzia@pec.comunicazione4-0.it

PIVA 03801410048 – REA CN-317468 – PRIVACY POLICY – COOKIE POLICY

Call Now Button